Inflooendo all'evento la "Supernova dei Contenuti"

Grande successo per l’evento romano dedicato al marketing digitale, con un focus particolare sui contenuti.
Inflooendo è stato presentato dalla Managing Director Gloria Bassi, con uno speech dedicato all’influencer marketing, intitolato “come l’influenza diventa virale”.
Nessun riferimento alla mancanza di salute, ma piuttosto alla creatività e al sapere comunicare in modo innovativo e perchè no, inaspettato.
Oltre a una panoramica sull’influencer marketing attuale, Gloria ha ritrovato le origini nel “product placement”, pratica utilizzata nel film, nei programmi e nelle serie TV, dove vengono inseriti prodotti in modo indiretto in un contesto narrativo.
Spesso lo spettatore non se ne accorge, almeno non a livello conscio, e il prodotto rimane nella mente del consumatore, senza essere percepito pubblicità fastidiosa.
Questo è quello che accade oggi in versione 2.0 con l’influencer marketing.
Intervento di Gloria Bassi Roma
L’intervento si è poi spostato sull’originalità del contenuto e sullo storytelling, infatti “viral storytelling” è proprio il claim di Inflooendo. Per concludere poi con i vantaggi della piattaforma, sia per gli advertiser, coloro che hanno un prodotto da pubblicizzare, sia per gli influencer o i publisher. cioè coloro che mettono a disposizione spazi sui propri canali social.
Gloria Bassi, Managing Director di Inflooendo ai microfoni di AdnKronos: l’imp
"Con l'influencer marketing si fa pubblicità in modo diverso e del tutto nuovo. Sta prendendo piede in Italia: l'investimento delle nostre aziende è stato di 350 milioni di euro lo scorso anno, con una crescita importante. Permette di andare a lavorare su un target di nicchia che è quello degli influencer”:
E’ stato un grande successo l’evento a Roma, molto apprezzato anche lato social, tanto che l’hashtag ufficiale #BeContentLeader è stato anche in cima ai trend di Twitter
Tweet AdnKronos